venerdì 27 aprile 2012

Trenino rosso del Bernina su RAI 3

Sabato 28 aprile alle ore 11,30  su RAI 3: 

il trenino Rosso del Bernina - patrimonio Unesco - Tirano e le sue potenzialità turistiche 


L'esigenza e la necessità di valorizzare e promuovere la ricchezza e la qualità dei nostri prodotti, della nostra agricoltura e della nostra industria agroalimentare unisce più forze, che danno vita ad una rubrica, ospitata dal Tg regionale.
Si chiama "Prodotto Italia", avrà come filo conduttore le nostre tradizioni ed è realizzata dalle redazioni di Bologna di "Italia Agricoltura" e di Milano de "I Nostri Soldi", con la collaborazione di tutte le sedi regionali.


Approfondisci
le foto sono di "Prodotto Italia"
b&b vicino al trenino rosso

mercoledì 25 aprile 2012

La pestèda: un connubio tra sapori d’Oriente e aromi alpestri.

Alla scoperta del viagra grosino

In queste note cercherò di tracciare un breve profilo storico-linguistico sull’origine del tipico condimento grosino. Non è stato facile riscoprire in un percorso a ritroso le labili tracce di questa tradizione mai celebrata ufficialmente eppure così da lungo tempo praticata nella gastronomia locale. Ho scartabellato manoscritti e registri polverosi, ho scovato ricette medievali per fabbricare l’inchiostro, antidoti “sicuri” contro la peste, consigli pratici per l’allevamento dei bachi da seta e tante altre amenità e curiosità, ma niente, nessuna ricetta e nessuna notizia attinente lo scopo della ricerca.
Concorso "miglior pestèda"
A dire il vero si è trattato della conferma di ciò che mi aspettavo perché non può esserci stato un atto ufficiale di introduzione di questo condimento o di consacrazione dello stesso come si è fatto in un recente convegno o come avviene nell’annuale concorso pubblico per individuare la migliore pestèda. Non potevo trovare niente perché sono convinto che si tratti di un insaporitore evolutosi nel tempo.
Deve essere avvenuto un po’ come per il nostro costume tipico, dove, partendo da una base locale, affinata e arricchita nel corso degli anni secondo le mode, si sono assimilati gusti, usi e costumi acquisiti nelle documentate esperienze lavorative maturate lontano dagli àmbiti valtellinesi. Era impensabile di poter rinvenire la ricetta della pestèda perché la sua comparsa sulle tavole grosine divenne ben presto una consuetudine talmente familiare da far ritenere banale una sua codifica.
D’altra parte anche adesso chi può avere la presunzione di affermare che la sua ricetta è quella giusta, quella verace come direbbero i napoletani? Sarà magari la migliore per il suo palato, ma non necessariamente per tutte le bocche. I latini, che la sapevano lunga nell’arte praticata in culina, ci mettono in guardia a tal proposito sentenziando salomonicamente de gustibus non disputandum est. (leggi tutto il testo di Gabriele Antonioli)

martedì 24 aprile 2012

Italia Bella: Grosio

Navigando in internet, ho trovato un' interessante descrizione di Grosio e delle sue peculiarità, curata da Massimo Tommasini, che desidero vivamente ringraziare. Un po' di pubblicità al proprio paese non può che far piacere e certamente recherà buoni frutti.
Peccato che i links ai prodotti, ospitalità, territori e consigli vari conducano in tutt'altri luoghi, per lo più trentini! Così pure nella galleria delle foto di Grosio, in fondo alla pagina, nessuna immagine è riferita a Grosio o alla Valtellina.
Cliccate sul banner "Mondo del gusto"  e ...buona lettura !



www.bbvillaverde.it

venerdì 6 aprile 2012

Briciole di polenta: incontri sulla storia locale da gustare in biblioteca


Dall’11 aprile sino al 16 maggio la biblioteca civica di Bormio ospiterà una serie di gustosi appuntamenti serali sulla storia locale. Briciole di polenta, questo il titolo della rassegna, vuole essere per la popolazione l’occasione di ampliare il proprio bagaglio di conoscenze sul paese in cui vive; gli incontri, gratuiti e aperti a chiunque ne sia interessato, promettono di regalare momenti di genuina condivisione di un passato che ci appartiene rifuggendo schemi didattici ed accademici. Come promesso dalla storica e responsabile dell’archivio Lorenza Fumagalli, relatrice degli incontri, Briciole di polenta smentirà alcune “convinzioni storiche” sulla realtà locale ormai consolidate e chiarirà alcuni aspetti ancora nebulosi della storia della Magnifica Terra. I cinque incontri, contraddistinti da un taglio monografico, intendono fornire informazioni, approfondimenti ed ulteriori conoscenze per una più attenta valorizzazione del patrimonio storico-culturale del nostro territorio, spendibili anche sotto il profilo turistico.

Programma incontri 
11 aprile: Bormio e i suoi Statuti 
18 aprile: L’edilizia pubblica nel corso dei secoli 
2 maggio: Commercio e turismo nella Magnifica Terra 
9 maggio: L’acqua nell’economia locale 
16 maggio: Stregoneria e leggende 
Relatrice: Lorenza Fumagalli

Post Scriptum:
Gli incontri si terranno presso la Biblioteca civica di Bormio in via don Peccedi 1 dalle ore 20.30 alle ore 22.00
Sul sito del Comune di Bormio, sezione "media"" sono pubblicate le slides in pdf delle lezioni del ciclo "Briciole di polenta" di Lorenza Fumagalli. Per chi volesse consultare questo materiale, ecco il link:



martedì 3 aprile 2012

Slideshow B&B Villa Verde Valtellina


TripAdvisor è conosciuto dai viaggiatori di tutto il mondo come uno dei più grandi contenitori di esperienze di viaggio e di recensioni.

Se avete già soggiornato nel b&b Villa Verde, QUI potete scrivere anche un vostro commento, dopo esservi registrati. Oppure potete leggere quelli di altri ospiti.

TripAdvisor offre la possibilità di creare una Slideshow sulle proprie esperienze di viaggio. Perchè non approfittare! Nella speranza di incontrarvi, auguro una buona visione!



--------------------------------------------------
Slideshow B&B Villa Verde Valtellina: Gianfranca’s trip from Bormio, Lombardia, Italia to 3 cities Valtellina (near Sondrio), Tirano and Grosio was created by TripAdvisor. See another Italia slideshow. Create your own stunning slideshow with our free photo slideshow


lunedì 2 aprile 2012

Un uomo venuto da lontano

"La pace non regna tra gli uomini se prima non è nel cuore di ciascuno di noi" (Giovanni Paolo II)


Amedeo Minghi - Un uomo venuto da lontano (Videoclip Ufficiale)
www.youtube.com





"Un uomo venuto da lontano.
Negli occhi il ricordo
dei campi di grano.
Il vento di Auschwitz portava nel cuore,
e intanto scriveva poesie d'amore.
Amore, che nasce dal cuore dell'uomo,
per ogni altro uomo"